🔴 NEWSLETTER 📩 ISCRIVITI QUI E AVRAI UNO SCONTO EXTRA DEL 5% DIRETTAMENTE NEL CARRELLO !!! 🔴

Spedizione gratis per ordini oltre i 59,9€*

A casa tua in 24/48 ore con corriere

Non trovi un prodotto? Contattaci 347 905 89 45

Lun. - Ven.: 9:00 - 13:00 / 15:30 - 19:30

🔴 NEWSLETTER 📩 ISCRIVITI QUI E AVRAI UNO SCONTO EXTRA DEL 5% DIRETTAMENTE NEL CARRELLO !!! 🔴

Come eliminare i pidocchi

Come eliminare i pidocchi

Con l’inizio delle scuole si ripresenta per i genitori il problema dei pidocchi. Vediamo cosa sono e come fare per eliminarli.

04/10/2021 10:24:00 | Farmaexpert

I pidocchi sono dei minuscoli parassiti che si nutrono del nostro sangue. Ne esistono di tre tipi: pidocchi del corpo, del pube e poi, i più comuni, i pidocchi della testa.  Tra queste tre tipologie quelli del corpo sono senz’altro i più pericolosi, perché sono vettori di malattie, talvolta anche gravi.  

La pediculosi è il nome che viene dato per indicare l’infezione da pidocchi. Prima di capire nello specifico perché compaiono è bene fare una precisazione: essere affetti da pidocchi non è necessariamente motivo di scarsa igiene, ma può essere legato ad altre cause che analizzeremo nello specifico.

 

Pidocchi: cosa sono e perché compaiono

I pidocchi sono l’incubo autunnale di tutti i genitori. Questo perché sono solitamente sono i bambini ad esserne affetti e l’attacco alle teste dei nostri piccoli raggiunge il culmine nei periodi di settembre/ottobre, con l’inizio delle scuole.

I pidocchi attaccano più facilmente i bambini per un motivo ben preciso: nella fase puberale la produzione di sebo non è elevata e questo genera un microambiente adatto alla proliferazione dei parassiti. Crescendo dal punto di vista anagrafico una maggiore produzione di sebo aumenta l’acidificazione del cuoio capelluto e rende più inospitale l’ambiente ai pidocchi e alle lendini.

 

Le cause dell’attacco dei pidocchi

In un bambino i pidocchi possono comparire per determinati motivi:

  • Perché il bambino è stato a contatto ravvicinato con un’altra persona/bambino affetto da pidocchi;

  • Perché il bambino ha usato spazzole utilizzate in precedenza da chi aveva i pidocchi;

  • Perché il piccolo ha indossato sciarpe o cappelli precedentemente indossati da chi ne era affetto.

Importante precisazione: i pidocchi si trasferiscono da un essere umano all’altro grazie al contatto ma mai possono trasferirsi da un animale all’uomo.

 

Come eliminare i pidocchi: i consigli di Farmaexpert

Ecco i consigli di Farmaexpert per eliminare i pidocchi con 4 efficaci prodotti antipediculosi:

 

Giuliani Milice Schiuma Mousse Termosensibile Pidocchi 150 Ml + Shampoo 80ml: shampoo e schiuma per un trattamento anti pidocchi efficace e risolutivo. Questa combinazione facilita il distaccamento delle uova dei pidocchi dal cuoio capelluto.

 

Prodeco Linea Pediculosi Gse Stopped Gel Eliminazione Pidocchi Tubetto Da 50ml: gel antipediculosi con principi vegetali. Soffoca letteralmente i pidocchi, eliminandoli in maniera definitiva.

 

Prodeco Linea Pediculosi Gse Stopped Shampoo Pidocchi 150ml + Lozione 100ml: shampoo pidocchi e lozione. Lasciare agire su capelli bagnati. Dopodiché, risciacquare abbondantemente.

 

Aftir Linea Pidocchi Duo Shampoo Pidocchi e Lendini Doppia Azione 100 ml: shampoo anti-pidocchi a doppia azione. Agisce non solo sulla struttura, ma anche sull’odore dei capelli. In questo modo, crea un ambiente sfavorevole al proliferarsi dei pidocchi.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Dicono di noi ...